Warning: include_once(/home/customer/www/nuovofioreinafrica.org/public_html/wp-content/plugins/wp-super-cache/wp-cache-phase1.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/customer/www/nuovofioreinafrica.org/public_html/wp-content/advanced-cache.php on line 22

Warning: include_once(): Failed opening '/home/customer/www/nuovofioreinafrica.org/public_html/wp-content/plugins/wp-super-cache/wp-cache-phase1.php' for inclusion (include_path='.:/usr/local/php74/pear') in /home/customer/www/nuovofioreinafrica.org/public_html/wp-content/advanced-cache.php on line 22
MAKANISSA, ADDIS ABEBA 2014 - Nuovo Fiore in Africa

MAKANISSA, ADDIS ABEBA 2014

PROGETTI

PROGETTI

MAKANISSA, ADDIS ABEBA

 ETIOPIA, 2014

PROGETTO

Ampliamento della scuola di Makanissa

Nuovo Fiore in Africa ha sostenuto i costi di ampliamento della scuola costruendo un edificio a tre piani di cui un seminterrato adibito a caffetteria con una piccola cucina per gli studenti, un primo piano con uffici amministrativi e aule studio, un terzo piano adibito a biblioteca.

L’ampliamento dei laboratori è stato necessario pena la revoca dell’autorizzazione scolastica da parte delle autorità locali. Il progetto è iniziato nel 2013 e si è concluso nel 2015.

RAGIONI PER L'INTERVENTO

Ingrandire e migliorare la struttura scolastica esistente al fine di renderla più produttiva.

BENEFICIARI DIRETTI/INDIRETTI
Beneficiari diretti del progetto sono gli 800 studenti della scuola tecnica di saldatura, stampa/tipografia ed elettricista; i 400 alunni della scuola superiore; 20 insegnanti e 5 responsabili della mensa.
IL PAESE

Il complesso è nato come area educativa con lo scopo di dare la possibilità anche ai ragazzi dell’area periferica di Makanissa di accedere ad un’educazione completa.

La struttura comprende una scuola elementare, una scuola superiore e una scuola tecnica. L’oratorio viene inteso come punto di riferimento per i ragazzi della comunità: uno spazio per potersi riunire in attività ricreative come alternativa alla strada.

È attivo un programma sociale di accoglienza e aiuto per bambini e ragazzi di strada provenienti dalla comunità più povera nei pressi della scuola, sorta da un ex campo rifugiati e lazzaretto risalente al periodo di guerra con l’Eritrea.