MEKANISSA, ADDIS ABEBA 2023

PROGETTI

PROGETTI

MEKANISSA, ADDIS ABEBA

 ETIOPIA, 2023

Sostegno all’alfabetizzazione informatica

MEKANISSA, ADDIS ABEBA

ETIOPIA, 2023

Sostegno all’alfabetizzazione informatica

PROGETTO

Sostegno all’alfabetizzazione informatica

Per sostenere l’alfabetizzazione informatica degli studenti della scuola superiore di Mekanissa molto importante sia per il proseguo degli studi a livello universitario sia per un eventuale formazione professionale o inizio di una carriera lavorativa, la Fondazione ha deciso di finanziare tra il 2022 e l’inizio del 2023 l’acquisto di 60 computer in sostituzione di quelli presenti, ormai non più idonei alla formazione scolastica.

RAGIONI PER L'INTERVENTO

Durante la visita a giugno 2022 si è potuto appurare come i computer presenti fossero molto datati e non più adatti alla formazione scolastica.

BENEFICIARI DIRETTI/INDIRETTI
900 studenti dalla 9° alla 12° classe
Si calcolano 3’500 persone che indirettamente approfitteranno tra famiglie e membri dello staff
IL PAESE

L’Etiopia con 120,3 milioni (2021) di abitanti è il secondo paese più popolato dell’area subsahariana e si classifica come uno dei paesi con un basso indice di sviluppo umano anche nel 2022 (175° su 190). Secondo l’indice di povertà multidimensionale 2022, l’Etiopia è una tra i paesi più poveri al mondo, con il 27% della popolazione che vive con meno di 1,90 $ al giorno; con grosse variazioni tra le zone rurali, dove vive circa il 77% della popolazione (dati USAID), e quelle urbane. Secondo i dati UNESECO il 40% della popolazione ha meno di 14 anni e i ragazzi e le ragazze tra i 15 e 24 anni rappresentano il 20%. L’istruzione pubblica è gratuita di scuola elementare, secondaria e tecnica. L’istruzione primaria dura otto anni ed è obbligatoria tra i 7 e i 12 anni. Seguono quattro anni di istruzione secondaria, che comprendono due cicli di due anni. Le scuole primarie sono generalmente accessibili e il tasso di iscrizione è elevato; al contrario, le scuole secondarie sono carenti e le iscrizioni diminuiscono a questo livello. Il sistema scolastico pubblico è caratterizzato da un’istruzione di scarsa qualità, dal sovraffollamento delle classi (fino a 100 allievi per classe), da strutture inadeguate inclusa la mancanza di acqua potabile e di servizi igienici, in particolare per le ragazze. Tutti questi sono tra gli elementi che favoriscono l’abbandono scolastico. La scarsa consapevolezza dell’importanza dell’istruzione e l’estrema povertà di molte famiglie che spinge soprattutto le ragazze ad entrare precocemente nel mondo del lavoro. Ci sono bambini ma soprattutto bambine che non riescono a completare la scuola elementare e altri arrivano alla fine senza aver acquisito le competenze di base che gli serviranno per il futuro.

A Mekanissa ci sono migliaia di giovani e bambini poveri che sono privati delle opportunità cruciali per rompere il ciclo della povertà durante la loro infanzia. Hanno un accesso limitato o nullo all’istruzione e ad altre opportunità di sviluppo fin dalla più tenera età.